Contenuto pagina
Comune di Macerata Feltria
Provincia di Pesaro e Urbino
Antica Pitinum Pisaurense

Esumazioni ordinarie presso i cimiteri Centrale e di San Vicino

giovedì 19 ottobre 2017

IL SINDACO

In esecuzione della propria Ordinanza n. 17 del 18-10-2017;

Richiamati:

  •  il vigente Regolamento comunale di Polizia Mortuaria;
  • gli articoli 82 e 85, del DPR n. 285/1990 che attribuiscono al Sindaco i compiti di regolazione, in via ordinaria, delle esumazioni;
  • gli articoli 50, 54 e 107 del T.U. 18 agosto 2000, n.  267, modificato con D. L. 23.05.2008 n° 92;
  • l'articolo 3, comma G), della legge n. 130/2001;
  • le circolari del Ministero della Sanità n. 24/1993 e n. 10/1998;
  • il vigente Statuto Comunale;

 

RENDE NOTO CHE

1)     dal giorno 14 novembre 2017 avranno inizio le operazioni di esumazione ordinarie, presso il CIMITERO CENTRALE e quello di SAN VICINO, che riguarderanno n. 97 salme i cui nominativi sono elencati nell'allegato prospetto che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto;

2)   dette operazioni saranno condotte dal martedì al venerdì, a partire dalle ore 8.00 fino alle ore 18.00, escluso i festivi, condizioni climatiche permettendo, anche in assenza di parenti e/o congiunti ed alla presenza di un addetto comunale;

3)   per motivi di igiene e sicurezza, è interdetto l’accesso al pubblico nei cimiteri interessati con decorrenza dalla data di cui sopra e per tutto il periodo di esecuzione delle operazioni di esumazione (presumibilmente il 10 dicembre);

4)   le operazioni in oggetto sono a titolo oneroso per i familiari o gli aventi diritto e che verranno applicate le tariffe approvate con deliberazione di G.C. n. 15/2017 – allegato I);  il pagamento delle operazioni in oggetto deve avvenire entro il 10 novembre 2017.

 

INVITA

i familiari di tutti i defunti di cui all’elenco allegato: 

- a presenziare alle operazioni in oggetto, con l’avvertimento che si procederà anche in assenza di parenti e congiuntiI;

- a provvedere autonomamente all’acquisto della cassettina dove riporre i resti mortali del proprio congiunto;

- a provvedere, entro il 10 novembre  2017, al ritiro della lapide, della croce di altri ricordi posti sulla fossa; trascorso inutilmente tale periodo, i predetti oggetti verranno distrutti per essere avviati allo smaltimento;

- a comunicare, entro il 10 novembre  2017, la destinazione dei resti ossei per la successiva tumulazione in ossario/loculo/cappella consegnando il modello sotto riportato, con la precisazione che, in mancanza di indicazione, gli stessi saranno depositati in ossario comune.

 

Informazioni dettagliate in merito alle procedure di esumazione saranno fornite dal Responsabile del  Procedimento Giuseppe Simoncini, che risponde al cellulare numero 335.6018567, mentre per le comunicazioni di destinazione dei resti ossei e per chiarimenti sui costi inerenti le stesse, l’ufficio anagrafe sarà a disposizione nei giorni di apertura al pubblico, ovvero, telefonando al numero 0722.74244 int. 1.

 

Copyright © 2018 Comune di Macerata Feltria - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy